+39 0331661204 info@temac.it
  • Italiano
  • Inglese
  • Francese

Temac supporta la riconversione produttiva di Sublitex, gruppo Miroglio

Luglio 27, 2020
temac EMS610/S mascherine

Le mascherine sono tra i dispositivi di protezione individuale fondamentali che abbiamo imparato a conoscere per prevenire ed evitare la diffusione della pandemia.
Data l’emergenza e la difficoltà nel reperire questi dispositivi di protezione individuale, sempre più aziende italiane hanno scelto di dare un contributo concreto e rilanciare le attività dopo il lockdown puntando alla riconversione delle filiere produttive per creare mascherine. Una scelta intrapresa anche dalla Sublitex, gruppo Miroglio, una delle più grandi aziende in Europa nel mercato dei tessuti stampati, uniti, filati, carta e film transfer, che ha deciso di dare un forte segnale alla lunga battaglia al Covid-19 producendo anche mascherine.

Temac è fiera di comunicare che in questa linea produttiva è di fondamentale importanza anche la taglierina mod. EMS 610/S.
Di luce utile 1900 mm, con la nuova stazione di avvolgimento ibrida in grado di ribobinare i materiali lavorati in piena larghezza macchina e al massimo diametro fattibile, la taglierina è risultata in grado di tagliare alla massima velocità anche i materiali atti alla produzione di dispositivi di sicurezza quali mascherine chirurgiche e abbigliamento tecnico per personale medico infermieristico.
La stazione di avvolgimento ibrida ha attirato poi l’attenzione di molti clienti anche al di fuori del contesto medicale, che hanno scelto Temac grazie a questa importante integrazione, unica nel mercato.

Temac con le sue taglierine, può rendere un servizio importante per affrontare questo momento difficile per l’intero Paese. Un contributo considerevole per essere pronti ad affrontare sfide future, anche se di carattere pandemico.