+39 0331661204 info@temac.it
  • Italiano
  • Inglese
  • Francese

Transizione 4.0: importanti novità fiscali per il 2021 e 2022

Novembre 27, 2020
transizione novità fiscali temac

Temac assicura il proprio supporto ai propri clienti ed è sempre attenta alle novità sia tecnologiche che amministrative.
L’azienda comunica la possibilità di usufruire di importanti incentivi previsti dal nuovo Piano Nazionale Transizione 4.0 per l’acquisto di beni strumentali come le taglierine e le macchine speciali a richiesta.
Questo provvedimento rientra nell’ottica di stimolare gli investimenti privati e dare stabilità e certezze alle imprese con misure che hanno effetto da novembre 2020 a giugno 2023.

I nuovi crediti d’imposta sono previsti per 2 anni;
La decorrenza della misura è anticipata al 16 novembre 2020;
È confermata la possibilità, per i contratti di acquisto dei beni strumentali definiti entro il 31/12/2022, di beneficiare del credito con il solo versamento di un acconto pari ad almeno il 20% dell’importo e consegna dei beni nei 6 mesi successivi (quindi, entro giugno 2023).

Queste sono alcune delle disposizioni, per tutte le informazioni si rimanda alla pagina del Mise in cui sono approfondite le misure in oggetto.
Si tratta di una bella notizia per chi ha intenzione di fare degli investimenti in beni strumentali e puntare sull’innovazione.
Bisogna approfittare di questa opportunità strategica: con un know-how conosciuto nel mondo, Temac mette a disposizione le migliori tecnologie per star vicino alle imprese.