+39 0331661204 info@temac.it
  • Italiano
  • Inglese
  • Francese

Temac trasferisce la sede a Cassano Magnago

Agosto 31, 2020
temac nuova sede cassano magnago

Oggi, 31 agosto 2020, Temac inaugura la sua nuova sede a Cassano Magnago, un traguardo importante che corona un cammino fatto di duro lavoro, intuizioni e innovazioni, viaggi e fiere.
Temac oggi è azienda leader a livello internazionale nel settore della produzione di taglierine ribobinatrici. Ne è passata di acqua sotto i ponti dalla fondazione nel 1999, con la prima sede ubicata a Samarate, una produzione poco più che artigianale. Poi, grazie al grande impegno tecnico da una parte, e commerciale dall’altra, è maturata una crescita costante negli anni con il passaggio nel 2005 nella sede di Lonate Pozzolo.

Il 2020, che ha visto tutto il mondo fermarsi per affrontare la sfida pandemica del Covid, è un anno fondamentale per la società varesina che, di contro, è stata sempre operativa anche nei momenti più difficili della pandemia assicurando sempre supporto ai propri clienti.
A partire dal 31 agosto 2020 l’impresa varesina avrà sede a Cassano Magnago in via Gasparoli 182.
La nuova sede si trova nel polo industriale di Cassano Magnago, scelto appositamente per la logistica eccezionalmente evoluta dell’area avendo a meno di un chilometro ben due autostrade e nelle immediate vicinanze un centro ferroviario intermodale ed uno scalo intercontinentale come Malpensa.
Questa scelta strategica è stata attentamente valutata nell’ottica di offrire una sede facilmente raggiungibile per i propri clienti e contestualmente ottimizzare al massimo tutte le movimentazioni delle merci in arrivo e delle macchine in partenza.

«Abbiamo percorso davvero tanta strada – ha detto il cofondatore e amministratore unico di Temac, sig. Cerliani Massimo – se ripenso alla prima sede, dove tutto ha avuto inizio proprio 21 anni fa il traguardo raggiunto sembra impossibile… Oggi Temac è una realtà internazionale, esportiamo i nostri prodotti in tutto il mondo e da sempre – ha continuato il sig Cerliani, «siamo orgogliosi portabandiera del “Made in Italy”, inteso come insieme di creatività e qualità, tutto ciò che quotidianamente con professionalità e passione cerchiamo di portare come capacità di fare e flessibilità nella risoluzione di problematiche complesse. Questa cultura del lavoro, l’avanguardia tecnologica e l’assistenza tecnica puntuale sono da sempre i punti di forza di un’impresa capace di superare le crisi economiche susseguitesi in questi anni e affermarsi e svilupparsi a livello internazionale anche grazie ad una rete commerciale cresciuta anch’essa negli anni di questa grande sfida.