+39 0331661204 info@temac.it
  • it
  • en

Temac: decidere di tornare a esporre a Milano si è rivelata una scelta vincente

luglio 23, 2018

Temac tornava a esporre a Milano dopo un lungo periodo di assenza, causata da una serie di precedenti edizioni fieristiche sotto tono.

Con un lieve scetticismo e un po’ di preoccupazione, quasi all’ultimo, Temac ha voluto riprovarci, un po’ incuriosita dalla grande azione promozionale attuata dagli enti organizzatori di Print4all. The Innovation Alliance ha funzionato: i numeri fanno pensare a questo evento come un nuovo punto di riferimento non solo sul mercato italiano, ma anche a livello internazionale.

 Per Temac, la partecipazione non solo ha superato le aspettative, che viste le premesse non erano elevate, ma è stata più che soddisfacente in termini di contatti, collaborazioni e sviluppi concreti.

Nonostante la grande affluenza del bacino italiano, un buon 42% del totale dei contatti provenivano dall’estero, in particolare da Russia, Ucraina e Nord Africa, a conferma dell’importanza di questi mercati strategici per Temac.

Molto interesse ha suscitato la nuova taglierina della serie SRS, presentata in anteprima.  Il design della taglierina frontale, che può avvolgere fino a diametri di 600 mm è sicuramente un compromesso interessante tra dimensioni del macchinario e spazio produttivo.

Altro protagonista è stato lo scaricatore di ultima generazione, mod. SF18, con movimentazione ortogonale e di discesa a terra o su bancale, per facilitare la movimentazione delle bobine finite.

Grazie a questa manifestazione, Temac ha potuto presentare le ultime innovazioni tecnologiche al passo con l’era 4.0. e confermare il live motive di tutte le proprie attività: il rispetto per l’ambiente. Ormai tutte le taglierine Temac portano il marchio Ecosystemac, che certifica la resa e l’ecosostenibilità dei prodotti, a cui si è aggiunto ora quello del 4.0.

L’azienda, fondata nel 1999, prosegue la sua crescita, tanto che sta investendo nella realizzazione di una nuova sede produttiva su un’area coperta di oltre 2000 m², che ospiterà uffici, produzione, U.T., R&D e logistica, per garantire un migliore ambiente produttivo per i dipendenti, una nuova immagine ed un migliore servizio per la propria clientela.